Pagamento

Il comune chiede ai Riina di pagare le tasse evase: la famiglia del Boss si rifiuta

toto-riina-mafia
12 set 2017 - 19:56

CORLEONE - I Riina devono pagare la tassa sui rifiuti. È questa la richiesta del comune di Corleone, che nel conto ha inserito gli arretrati di 3 anni, per una cifra che si aggira intorno a i 1000 euro.  

Fin qui tutto “normale”, se non fosse che…, come raccontato da “Repubblica-Palermo”, nessuno dei Riina ha voluto ricevere l’avviso di pagamento”.

Dopo lo scioglimento per mafia, al comune i 3 commissari straordinari, Rosaria Termini, Maria Cacciola, Rosanna Mallemi hanno firmato gli avvisi di pagamento non solo dei Riina ma di molte altre “famiglie”.

Qualche mese fa, la famiglia era tornata alle cronache per via della richiesta della figlia di Riina del bonus bebè negato.

A distanza di tempo, i riflettori, puntano di nuovo su quei “famosi” Corleonesi. 

 

 

 

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA