Guardia di finanza

Compravano eroina in Campania e la rivendevano a Trapani. Arrestati nordafricani

Class A Drugs
25 feb 2016 - 16:23

TRAPANI - Un’organizzazione criminale che ha impegnato gli organi di polizia dal 2013 e che oggi “chiude i battenti”.

La Procura e le fiamme gialle di Trapani in collaborazione con la Dia di Palermo hanno sgominato, infatti, un sodalizio dedito allo spaccio di ingenti quantità di droga.

I soggetti, per lo più nordafricani residenti a Trapani, acquistavano eroina “purissima” dalla Campania, per poi rivenderla, attraverso un’articolata rete di pushers, su tutto il territorio trapanese.

Secondo gli inquirenti, parte dei proventi dell’attività illecita sarebbe stata destinata all’apertura di una paninoteca.

A carico dei tre principali indagati, due dei quali rientranti tra i 9 arrestati in flagranza di reato tra la fine del 2013 e gli inizi del 2014, è stato disposto l’obbligo di dimora.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA