Trasporti

Comiso: presentati voli charter per Bergamo e Parma

soaco_presentazione_comiso_bergamo_parma_da_sin_porretto_dibennardo_spataro_bianchi_porretto
29 gen 2016 - 19:17

COMISO - Presentati, nei locali Soaco dell’aeroporto “Pio La Torre” di Comiso, i voli part charter per Bergamo e Parma, che saranno operati con Mistral per conto del tour operator TourgesT-Officine del Turismo.

Il volo Comiso-Parma sarà effettuato dal 9 giugno al 29 settembre 2016, mentre quello Comiso-Bergamo dall’11 giugno all’1 ottobre.

Nell’introdurre la novità, il presidente della Soaco, Rosario Dibennardo, ha evidenziato “l’attenta e costante opera della società per rafforzare lo scalo, scegliendo partner, valutando rotte e creando una importante rete di relazioni con gli interlocutori“.

Dibennardo si è poi soffermato sulle percentuali di riempimento dell’aeroporto, che sono alte e supportano in maniera robusta le trattative per nuove rotte.

Per il sindaco di Comiso, Filippo Spataro, “si capisce quando c’è una buona idea e quella presentata da TourgesT lo è e porterà vantaggi, sia a chi l’ha proposta che a chi l’ha accolta”.

Gianfranco Bianchi ha sottolineato il rapporto pluriennale dell’aeroporto di Parma con la TourgesT. La destinazione Comiso potrebbe essere davvero strategica, considerato come in Emilia sia altissima la richiesta di Sicilia.

Per l’amministratore di TourgesT, Lilli Porretto, “nello specifico, il progetto che abbiamo concretizzato per Bergamo, Comiso e Parma è assolutamente di alto livello e le modalità di realizzazione ci danno poi molta tranquillità”.

Giacomo Cattaneo, aviation director di SacBo, ha concluso: “La programmazione di lungo periodo scelta da TourgesT contribuirà a valorizzare e privilegiare il turismo del sud Italia, generando nuovi flussi dall’area geografica che per comodità e logistica fa riferimento all’aeroporto di Bergamo“.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA