Criminalità

Comiso, la Polizia confisca un’auto nuova da 25mila euro a uno spacciatore tunisino

auto
19 feb 2016 - 12:23

COMISO - La polizia ha confiscato un’auto nuova a Ben Khala Salem uno spacciatore tunisino, che l’aveva intestata alla moglie, già arrestato lo scorso giugno per traffico di droga.

Dalle indagini degli inquirenti è stato comprovato che la Hyundai Ix35, del valore di circa 25mila euro, è stato accertato che l’acquisto da parte della moglie dello spacciatore – senza permesso di soggiorno – era frutto dei proventi del traffico di droga.

Ben Khala Salem era già stato condannato due volte per  detenzione illecita di stupefacenti ma ciò non lo aveva fermato: aveva altre auto e aveva mantenuto una propensione a delinquere.

Dagli incroci fra il reddito dichiarato dai coniugi e il valore dell’auto il tribunale di Ragusa ha accolto la proposta del questore disponendo la confisca del mezzo.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA