Droga

Coltivava marjiuana nell’atrio del condominio: arrestato 27enne

Coltivava marjiuana nell'atrio dello condominio: arrestato 27enne
13 nov 2016 - 11:10

PALERMO – La polizia ha arrestato un 27enne dopo la scoperta di una vera e propria piantagione di marjiuana indoor.

Nel quartiere di Uditore a Palermo, Cristian Spataro, coltivava le piante di marjiana nell’atrio condominiale. I poliziotti lo hanno arrestato stamani dopo aver rinvenuto un mazzo di chiavi che portava a un magazzino nell’atrio dello stabile.

I polizziotti sono stati attirati dalla discontinuità di alcuni mattoni con cui era fatto il pavimento. Spostato il pannello di mattoni, una botola ha dato accesso a un  locale seminterrato, all’interno del quale è stata trovata una serra contenente complessivamente 37 piantine di marjiuana,

Le piantine erano ben curate. Erano interrate in casi e avevano un’altezza che variava da 60 a 110 cm.

Ulteriori controlli effettuati con il personale Enel hanno accertato come l’impianto di serra fosse illuminato da un cavo esterno allacciato abusivamente alla linea di una casserra stradale. Il riscontro ha portato a un furto di energia pari a 40 mila euro.

L’intero impianto è stato posto sotto sequestro e Spataro è stato arrestato.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA