Tragedie

Colti da malore improvviso: muoiono due uomini al mare

tragedia
9 ago 2016 - 18:10

RIPOSTO - Un infarto fulminante ha spezzato la vita di un uomo di 49 anni, originario di Scillichenti, mentre faceva il bagno nel mare di Praiola. 

L’uomo stava uscendo dall’acqua quando, davanti ai familiari, si è accasciato a terra perdendo i sensi nel giro di pochi minuti. 

La tragedia è avvenuta intorno alle 14,30 di oggi. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 ed anche l’elisoccorso dell’ospedale Cannizzaro di Catania che, purtoppo, hanno potuto soltanto constatare il decesso.

I carabinieri, intervenuti successivamente, hanno ricostruito la dinamica dei fatti. La salma dell’uomo è stata restituita ai familiari. 

Un’altra tragedia, invece, si è verificata stamattina a Trapani, nella zona tra lo Sbocco e il lido Signorino. 

Un uomo di 73 anni è morto a causa di un infarto fulminante.

Per Pasquale Gusmano, questa l’identità dell’uomo, non c’è stato nulla da fare. 

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 ma le manovre di rianimazione messe in atto non sono bastate a salvare la vita dell’uomo.

Rossana Nicolosi



© RIPRODUZIONE RISERVATA