Aggressione

Lo colpisce con un coltello su pancia, collo e fianchi per amore: arrestato 27enne

coltello1
20 ott 2016 - 08:22

PATERNÒ – Una serata finita nel sangue a causa di un accoltellamento.

È successo a Paternò, nella serata di ieri, precisamente in via Ticino a Paternò.

Un 27 enne A.C, ha ferito con un coltello un coetaneo all’altezza dell’addome, del collo e del fianco.

Prima il diverbio, poi la colluttazione e, alla fine, la violenza che avrebbe potuto non lasciare scampo all’aggredito.

La vittima, 31 anni Alfio Emanuele Longo, pare che non sia in pericolo di vita. 

Si tratta di un vero e proprio tentato omicidio e i carabinieri hanno già fermato l’autore.

Pare che a scatenare l’ira del 27enne siano stati gli alimenti non pagati dalla vittima nei confronti dell’ex moglie, attuale compagna dell’aggressore. 

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA