Inseguimento

Colpi di pistola per fuggire dalla polizia: fermato romeno

polizia-inseguimento-notte
14 ott 2016 - 13:11

CALTANISSETTA – Un lungo inseguimento si è svolto questa notte lungo la Strada Provinciale 1 a Caltanissetta.

Una Bmw in via Stefano Candura  sfrecciava in direzione dello stadio di Pian del Lago e delle volanti, avvisate di un furto d’auto, hanno iniziato il loro inseguimento. Improvvisamente i fuggitivi hanno sparato dei colpi di pistola per intimorire gli agenti.

Alla fine dell’inseguimento le forze dell’ordine fermato uno dei tre malviventi, mentre i due complici sono riusciti a darsi alla fuga. L’uomo arrestato ha numerosi precedenti per reati contro il patrimonio ed è stato sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria di Campobello di Licata.

Dentro la Bmw i poliziotti hanno trovato calzemaglie ed un telefonino. Contemporaneamente altre pattuglie della polizia hanno trovato la macchina segnalata in precedenza, una Lancia Ypsilon. L’auto era aperta, parcheggiata e pronta ad essere portata via dallo stesso gruppo. Oltre a questa c’era anche una Mercedes, rubata il 5 ottobre con all’interno diversi oggetti per lo scasso. Secondo le indagini, la banda aveva l’intento di portar via altre due auto.

La polizia è ancora alla ricerca degli altri due complici.

 

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA