Esercito

Il col. Privitera, catanese, al vertice del Centro documentale di Palermo

esercito
25 mar 2015 - 19:59

PALERMO - A Palermo si è svolta, ieri, nella caserma Giuseppe Garibaldi di piazza Indipendenza, la cerimonia di avvicendamento del Comando del Centro documentale di Palermo. Al colonnello Mario Cutrona, dopo oltre tre anni di comando, è subentrato il colonnello Leonardo Privitera. Presenti il vicecomandante della Regione Militare Sud, generale di brigata Francesco Arena oltre ad autorità civili e militari.

colonnello

Il colonnello Leonardo Privitera proviene dalla Brigata Aosta dove ha svolto prestigiosi incarichi di staff e di comando. Il colonnello Cutrona è stato destinato al Centro di Selezione Volontari in Ferma Prefissata di un anno (VFP1), dove assumerà l’incarico di comandante.

Il colonnello Privitera è nato a Catania e ha 53 anni. Ha frequentato il 163° corso dell’Accademia Militare, al termine del quale è stato nominato ufficiale di fanteria ed il 120° corso di Stato Maggiore ed ha conseguito le lauree in scienze strategiche e in scienze politiche. Nel corso della sua brillante carriera ha comandato Il plotone fucilieri del reggimento “AOSTA” in Messina.

Ha partecipato a numerose operazioni di controllo del territorio e di ordine pubblico in Italia e in Bosnia, in Albania, in Kosovo e in Afghanistan,

 Giuseppe Firrincieli

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento