Illegalità

Col cellulare al volante. Comandante vigili urbani Valverde “beccato” da Le Iene

multa
15 apr 2016 - 12:58

CATANIA – Beccato alla guida con il telefono all’orecchio. È solo una delle infrazioni stradali commesse dal comandante dei vigili urbani di Valverde Piero Viola che è stato pizzicato dalla redazione di “Le Iene” scorrazzare impunito in giro per Catania e per l’hinterland etneo.

Proprio chi dovrebbe mantenere un comportamento integerrimo su strada, infatti, è stato colto a farne delle incredibili: svolta a sinistra incurante della doppia striscia continua e senza freccia; alla guida della macchina della moglie non assicurata e con uno degli stop della macchina non funzionanti.

comandandte carabienieri

Le multe previste per questo tipo di infrazione sono davvero salate, ma invece Viola ha agito indisturbato, proprio lui che di contravvenzioni dovrebbe essere un esperto.

Quando è stato raggiunto dalla Iena Dino Giarruso, il comandante colto di sorpresa e con la voce tremolante ha mostrato di aver imparato la lezione dichiarando: “Chi viene beccato è giusto che paghi”.

Vittoria Marletta



© RIPRODUZIONE RISERVATA