Integrazione

Palermo, altre cittadinanze italiane a immigrati

cittadinanza_ft
8 set 2016 - 18:56

PALERMOConferite cinquanta nuove cittadinanze italiane ad immigrati che risiedono nel capoluogo.

L’assegnazione è stata concessa dal sindaco Leoluca Orlando, insieme all’assessore alla partecipazione, Giusto Catania.

Con i conferimenti di questa mattina – ha affermato il sindaco Leoluca Orlando - si allunga la già ampia lista di cittadini immigrati che vivono la vita palermitana con il passaporto di cittadino italiano“.

Il sindaco ribadisce anche l’impegno degli ultimi anni, da parte dell’amministrazione, di diminuire i tempi necessari per l’ottenimento della cittadinanza italiana, sempre nel rispetto della legge: “Negli ultimi quattro anni abbiamo fortemente promosso l’acquisizione della cittadinanza italiana attraverso una grande attenzione ai tempi di queste procedure, perché per molti di loro diventare cittadino italiano è una aspirazione, un desiderio, un dovere“.

I grandi passi della città di Palermo in tal senso, sono stati anche evidenziati dall’assessore Catania: “Oggi si continua il percorso dell’amministrazione superando di gran lunga la soglia delle duemila cittadinanze concesse e che serve a completare la posizione di chi risiede a Palermo“.

Alla cerimonia, che si è svolta all’assessorato alla Partecipazione di piazza Giulio Cesare, era presente la televisione olandese VPRO, che in questi giorni si trova a Palermo per realizzare un documentario sulla città.

Daniela Torrisi



© RIPRODUZIONE RISERVATA