Infestazione

Città invasa dai serpenti, residenti esasperati

bisce
16 set 2016 - 11:51

MESSINA - Serpenti, serpenti ovunque. È questa la situazione a Ganzirri, un piccolo paesino in provincia di Messina, letteralmente invaso da questi fastidiosissimi rettili.

Anche se la maggior parte di questi rettili sono bisce, che a differenza delle vipere sono innocue, la loro presenza ha comunque comprensibilmente spaventato gli abitanti della zona ormai quasi abituati a vedere questi esemplari nei marciapiedi del loro paesino.

Ma se la loro presenza fosse solo in strada allora il problema non sarebbe poi così grosso, ma non pochi sono i residenti che hanno segnalato avvistamenti all’interno della propria abitazione.

Tanti altri casi si sono verificati nella zona, probabilmente a causa della presenza della fitta vegetazione che rappresenta il loro habitat ideale, considerando anche il vicino specchio d’acqua dolce nei pressi di Ganzirri.

Uno dei modi più efficace per monitorare la loro presenza ed evitare spiacevoli incontri ravvicinati è quello di tagliare spesso l’erba del proprio giardino o di utilizzare spray che aiutino l’allontanamento dei rettili.

C’è da considerare, comunque, che la presenza di serpenti nel territorio è utile anche al contrasto di un altro tipo di popolazione animale poco gradita come quella dei roditori. Non è comunque un motivo valido per accettare la presenza sia dei primi che dei secondi all’interno delle nostre abitazioni.

Carlo Marino



© RIPRODUZIONE RISERVATA