Violenza

Sotto choc e con il volto ricoperto di ematomi scappa di casa: soccorsa dalla Polizia

foto di www.studiocataldi.it
foto di www.studiocataldi.it
16 mag 2017 - 11:33

MESSINA - Erano impegnati in un normale controllo del territorio, i poliziotti delle volanti di Messina, che si sono ritrovati a soccorrere una donna in stato di choc e con il volto ricoperto da ematomi

E’ quanto accaduto ieri pomeriggio quando, una donna, vittima dei continui soprusi del compagno, è scappata di casa girovagando per le vie del Messinese. 

Fortunatamente, gli agenti, l’hanno soccorsa accompagnandola al pronto soccorso dove è stata medicata. Successivamente, la polizia, ha raggiunto in casa il compagno della donna che è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali

Da una prima indagine è venuto fuori che questo non era il primo caso di violenza che la donna subiva: già in passato, l’uomo, le aveva fratturato due costole. 

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, l’uomo, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in un indirizzo diverso da quello condiviso con la vittima, in attesa del rito di direttissima previsto per la giornata di domani. 

 

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA