Ricerche

Cesarò, ritrovato l’allevatore scomparso

neve-mistretta
9 gen 2017 - 15:51

CESARÒ - Da circa quattro giorni a Cesarò, nel Messinese, non si avevano notizie di un allevatore rimasto intrappolato nel casolare della sua azienda in contrada Mazzaporro. 

Fortunatamente tutto si è concluso per il meglio: l’uomo, un 34enne, è stato rintracciato e tratto in salvo da due squadre di soccorritori composte dai militari del nucleo soccorso alpino della Guardia di Finanza di Nicolosi e dagli uomini della Forestale di Linguaglossa.

L’allevatore versa in buone condizioni: si è nutrito grazie al latte degli animali che alleva. 

Il paese è uno di quelli più colpiti dall’ondata di gelo che ha attanagliato in questi giorni la nostra isola: nella zona dei Nebrodi, infatti, è caduto oltre un metro di neve. 

Secondo quando segnalato da Coldiretti sono molte le aziende siciliane rimaste isolate a causa della neve caduta: ad essere maggiormente colpiti sono stati gli animali in quanto non possono essere sfamati, nè il loro latte può essere prelevato. 

 

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento