Aggressione

Cerca di avvicinare una ragazza in discoteca, picchiato con calci e pugni

Discoteca
8 feb 2016 - 12:01

PALERMO - Una sera di “ordinaria” follia in discoteca a Mondello, dove un ragazzo è stato picchiato all’uscita.

La vittima è un ventitreenne, ferito a calci e pugni da altre due persone davanti il locale “Country”. Dopo essere stato picchiato, il giovane è stato portato al pronto soccorso di Villa Sofia, dove i medici hanno riscontrato lividi e contusioni guaribili in pochi giorni. A scatenare la rissa sarebbero stati dei complimenti rivolti a una ragazza contesa. 

Il malcapitato ha descritto l’accaduto alla polizia, fornendo importanti informazioni per costruire l’identikit dei due aggressori. Adesso, gli agenti sono sulle loro tracce.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA