Querelle

Il centro commerciale “Le Zagare” contro l’organizzazione de “Il Volo”. È polemica

Il Volo a Palazzo dei Normanni (2)
5 mar 2015 - 13:45

CATANIA – Solo due giorni fa la redazione di NewSicilia ha pubblicato integralmente lo sfogo di una lettrice che ha incontrato i ragazzi de “Il Volo” al centro commerciale “Le Zagare”.

Il gruppo, infatti, dopo il festival di Sanremo ha fatto tappa a Catania dove però fra applausi e autografi qualcosa non è andato per il verso giusto. I giovani diversamente abili che erano andati alle Zagare per applaudirli sono stati lasciati in piedi, secondo la denuncia della lettrice, e non sono stati calcolati completamente nella disorganizzazione più totale.

Non si è fatta attendere, dunque, la replica del centro commerciale che pubblichiamo di seguito in versione integrale:

“Quanto accaduto durante l’InStore Tour de “Il Volo” tenutosi presso il Parco Commerciale “Le Zagare” di San Giovanni La Punta impone alla Direzione del Parco Commerciale di fare delle precisazioni. L’organizzazione dell’evento e la sua conduzione sono stati gestiti in tutti i loro aspetti dall’entourage del Trio “Il Volo”. La eventuale carente gestione dell’evento, la lamentata condotta “irrispettosa” nei confronti di tutti i fans accorsi non possono addebitarsi al personale del Centro Commerciale. Il Centro Commerciale doveva, e si è limitato a, fornire i locali per lo svolgimento dell’evento, al fine di offrire ai propri clienti un piacevole pomeriggio in compagnia dei loro beniamini. Per consentire ciò la Direzione ha messo a disposizione venti unità del personale addetto alla sicurezza del Parco Commerciale, in affiancamento alle Forze dell’Ordine presenti, in continua e costante sinergia con il Comando dei Carabinieri di San Giovanni La Punta e la Polizia Municipale allo scopo di tutelare i propri interessi di “padrone di casa” e di garantire la sicurezza dei nostri clienti. Tutte le lamentele giunte dai fans, tramite i social network e le testate giornalistiche, circa strattonamenti, eccessiva velocità nel firma copia ed in generale nel fugace ovvero inesistente contatto tra i fans ed i loro beniamini, sono da riferirsi alla condotta eccessivamente “zelante” della sicurezza privata de “Il Volo”, dalla quale venivano dettati i tempi. Seppur estranei, a quanto accaduto, come buoni padroni di casa, ed in tale esclusiva veste e per quanto di ragione, preso atto di quanto accaduto non possiamo far altro che porgere le nostre scuse a quanti di Voi intervenuti si siano sentiti offesi o maltrattati dall’entourage de “Il Volo”. Porgiamo le nostre scuse in modo particolare ai ragazzi diversamente abili che erano presenti all’interno della zona loro riservata ai quali spiace apprendere sia stato loro dedicato poco tempo da parte dei loro idoli. Porgiamo le nostre scuse ai giornalisti presenti nell’area loro riservata ed a chi di loro, accreditato, è stato allontanato. Quanto riferitoci e quanto da noi constatato personalmente è stato oggetto di una nota già trasmessa all’organizzazione ed all’entourage de “Il Volo”, nella quale, anche a nome dei nostri clienti, abbiamo lamentato la cattiva gestione dell’evento e la poca attenzione nei Vostri confronti. Per quanto ci riguarda, non possiamo che assicurarVi che quanto accaduto sarà da monito per una più specifica e puntigliosa responsabilizzazione da porre a carico degli organizzatori degli eventi futuri”.

Ovviamente siamo disponibili a concedere i nostri spazi a un’eventuale replica dell’organizzazione de “Il Volo”.

Commenti

commenti

Giorgia Mosca



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Un pensiero su “Il centro commerciale “Le Zagare” contro l’organizzazione de “Il Volo”.…

Lascia un Commento