Carabinieri

Celebrato a Palermo 66° anniversario della strage di Passo Rigano

S
19 ago 2015 - 18:41

PALERMO – Giornata di ricordo oggi per il 66° anniversario della strage di Passo Rigano di Palermo. 

L’attentato fu organizzato dal bandito Salvatore Giuliano che fece esplodere una carica di tritolo durante il passaggio di un mezzo militare.

Dopo l’esplosione persero la vita i carabinieri Giovan Battista Aloe di Cosenza, Armando Loddo di Reggio Calabria, Sergio Mancini di Roma, Pasquale Antonio Marcone di Napoli, Gabriele Palandrani di Ascoli Piceno, Carlo Antonio Pubusa di Cagliari e Ilario Russo di Caserta.

Alla commemorazione, in rappresentanza del Comune, era presente l’assessore allo sport Cesare La Piana assieme al prefetto di Palermo, Francesca Cannizzo, al vice questore vicario, Giuseppe Bellassai, al presidente del Tribunale, Salvatore Vitale, in rappresentanza della Corte D’Appello di Palermo Vito Ivan Marino, e al colonnello Giuseppe De Riggi, comandante provinciale dei Carabinieri di Palermo.

 

Commenti

commenti

Francesca Guglielmino



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento