Sicurezza

Terrorismo: intensificati i controlli sui mezzi in arrivo da Tunisi

Am9njTIbyuGv0z9C266EowVt1hC7rlSGwyyj9doPI002
10 dic 2015 - 12:31

PALERMO - Nell’area extra Schengen del porto di Palermo, in concessione alla Società Grimaldi Group, l’Autorità portuale ha completato la realizzazione di due arco-tunnel per facilitare e migliorare i servizi di controllo degli autoveicoli in arrivo e in partenza da e per Tunisi da parte delle forze di polizia.

Già da tempo, inoltre, sono in funzione due moduli prefabbricati che, nel rispetto della privacy, potenziano i controlli effettuati dall’Agenzia delle Dogane e dalle altre forze dell’ordine.

I moduli, dotati di metal detector e scanner, sono posizionati alla radice della banchina Piave e vengono utilizzati per l’ispezione dei passeggeri in arrivo da Tunisi con le linee della Grimaldi Group e di Grandi Navi Veloci.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA