Carabinieri

Catania, viola sorveglianza speciale per giocare al Bingo: arrestato

carabinieri alfa
17 nov 2015 - 16:56

CATANIA – La scorsa notte, i Carabinieri del Nucleo Operativo della compagnia di Catania-Fontanarossa hanno arrestato il 35 enne catanese Luigi Abbascià, responsabile della violazione delle prescrizioni imposte dalla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno.

Luigi Abbascià

Nella foto, Luigi Abbascià

Erano le 2 di notte circa quando i militari, entrando nella “Sala Bingo” di via Comunità Europea a Misterbianco, hanno riconosciuto ed arrestato il pregiudicato poiché inadempiente degli obblighi imposti dalla misura preventiva a cui era sottoposto.

L’uomo, in attesa del giudizio per direttissima, è ora agli arresti domiciliari.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA