Dramma

Catania, si lancia dal balcone in Largo Calabria ma non muore. È in gravissime condizioni

osepdale garibaldi
14 giu 2016 - 11:11

CATANIA - Si lancia dal balcone ma non muore. È in gravissime condizioni.

È successo pochi istanti fa a Largo Calabria, nel noto quartiere di San Leone a Catania. Un uomo di 40 anni, del quale non si conoscono le generalità, ha tentato di farla finita questa mattina.

Si è lanciato dal balcone di una delle palazzine della zona ma l’impatto con il terreno non gli è stato fatale. Immediata la telefonata alla polizia e al 118 e l’uomo è stato trasportato d’urgenza al Pronto Soccorso dell’ospedale Garibaldi.

“Le sue condizioni sono gravissime – afferma Giovanni Ciampi, direttore del Pronto Soccorso - in questo momento è in sala operatoria e appena il mio team finirà di operarlo per salvargli la vita, lo trasporteremo nel reparto di Rianimazione”.

Sul posto come dicevamo poc’anzi sono intervenute anche le volanti della polizia che stanno seguendo le indagini ma da una prima ricostruzione sembrerebbe che si sia trattato proprio di un tentato suicidio

 

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA