Capitaneria di porto

Catania: sequestrato pesce spada al di sotto della taglia consentita

dsc05019
17 nov 2016 - 18:41

CATANIA – La Capitaneria di Porto prosegue con le azioni di ispezione per contrastare la pesca illegale. Gli uomini della Guardia Costiera di Catania hanno svolto un’ispezione nel mercato all’aperto denominato “Pescheria”, sequestrando 5 esemplari di pesce spada la cui taglia minima prevista è di 140 centimetri di lunghezza. 

Il prodotto ittico sequestrato è stato giudicato non idoneo al consumo. I controlli sono diventati più assidui dopo la divulgazione della legge 154 del 28 luglio 2016, che sanziona pesantemente le violazioni per detenzione, pesca, commercializzazione delle specie ittiche al di sotto della taglia minima prevista. 

dsc05020

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA