Droga

Catania, sequestrate 900 dosi di marijuana e 90 di cocaina: tre arresti

carabinieri e cavallo
8 ott 2015 - 17:17

CATANIA -  I Carabinieri del Nucleo Operativo di Fontanarossa, insieme ai colleghi del Nucelo Cinofili di Nicolosi, hanno operato l’arresto in flagrante di Orazio Leonardi di 37 anni, Massimiliano Hernandez di 29 e Gianluca Giuseppe Viola di 31, tutti originari di Catania, per detenzione illecita e spaccio di sostanze stupefacenti.

uomini arrestati per spaccio di droga

Gli uomini arrestati: da sinistra, Orazio Leonardi, Massimiliano Hernandez e Gianluca Giuseppe Viola

Nella serata di ieri i militari, mentre prestavano servizio a Librino per contrastare il fenomeno dello spaccio, hanno sorpreso i tre in viale Grimaldi durante la vendita di droga ad alcuni assuntori. Dal quadro delineato dagli operanti è emerso che due, seppur fuggendo dalle vedette, indirizzavano i “clienti” nel modo più sicuro verso il terzo soggetto che si occupava della consegna della droga e del ritiro della somma in denaro. Inoltre, a turno, una delle vedette faceva la spola tra il punto dello spaccio e due garage di via Papiro e via Cordai, dove prendevano la droga.

La droga, se immessa nel mercato al dettaglio, avrebbe fruttato più di 22.000 euro.

I tre delinquenti sono stati sottoposti ad una perquisizione, estesa anche nei garage, i Carabinieri hanno sequestrato circa 900 dosi di “marijuana”, 90 dosi di cocaina, ed all’interno di una cassaforte nel garage di via Papiro, è stata trovata la somma in contanti (banconote di piccolo taglio) di 800 euro circa, ovvero l’incasso dello spaccio.

Per lo stesso reato è stato denunciato un catanese di 38 anni che aveva messo a disposizione il garage e la cassaforte. 

Gli arrestati sono stati rinchiusi nel carcere di Piazza Lanza.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento