Manifestazione

Catania: presidio del PCI davanti alla prefettura contro “armamento” di Sigonella

Sigonella
26 ago 2016 - 17:40

CATANIA - Contro i nuovi venti di guerra che coinvolgono la Sicilia, posta in prima linea nella lotta contro l’Isis a causa della presenza della base americana di Sigonella, fulcro delle nuove operazioni militari in partenza per la Libia, il Partito Comunista Italiano terrà domani sabato 27 agosto alle ore 18 a Catania un presidio davanti alla Prefettura.

Durante la manifestazione interverranno Luca Cangemi della segreteria nazionale e Giusi Greta Di Cristina, del Dipartimento Esteri.

Per il PCI la lotta al terrorismo è solo una motivazione propagandistica e punta il dito contro Il governo di Matteo Renzi reo di esporre il Paese a grandi rischi, danneggiando gli stessi interessi nazionali.

Per gli organizzatori il presidio servirà a lanciare l’allarme sul pericolo che i voli militari che partono a ritmi sempre più intensi da Sigonella rappresentano per il traffico civile dell’aeroporto di Fontanarossa.

Aurora Circià



© RIPRODUZIONE RISERVATA