Riesame

Catania, operazione Automarket: scarcerato Famà

tribunale catania
Il palazzo di Giustizia etneo
30 mar 2015 - 21:32

CATANIA - Scarcerazione per Maurizio Famà, uno degli arrestati nell’operazione Automarket della Mobile che ha stroncato due bande specializzate nel furto d’auto, a seguito della decisione del tribunale del riesame etneo presieduto dalla dottoressa Gabriella Larato.

Quest’ultima ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip. Le accuse mosse dalla Procura erano di estorsione e ricettazione:. Oltre Famà sono state arrestate altre 27 persone accusate di associazione per delinquere finalizzata al furto, alla ricettazione, al riciclaggio e all’estorsione.

I giudici hanno accolto la tesi del difensore dell’indagato, l’avvocato Francesco Maria Marchese, e ritenendo che ci fosse “la mancanza dei gravi indizi di colpevolezza” e hanno ordinato l’immediata scarcerazione di Maurizio Famà.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento