Carabinieri

Catania, mini arsenale in casa: arrestato pregiudicato

carabinieri
28 nov 2015 - 18:40

SANTA MARIA DI LICODIA - È stato arrestato dai carabinieri il pregiudicato Stefano di Salvo, 61 anni, per detenzione illegale di armi clandestine, ricettazione e furto aggravato.

DI SALVO Stefano

A seguito dei recenti crimini avvenuti nella zona di Paternò, sono stati intensificati i controlli in materia di armi. Durante uno di questi controlli, ieri nella zona di Poggio dell’Aquila, è stato eseguito l’arresto del 61enne, già sottoposto ad un provvedimento della Prefettura di Catania che gli proibiva di detenere armi, trovato in possesso di due doppiette ed una carabina più numerose munizioni.

Dopo successivi accertamenti è stato riscontrato che il fucile era stato adoperato in una rapina commessa nel giugno del 2013 ad un cittadino di Ramacca.

Durante la perquisizione è stato anche scoperto che l’uomo stava sottraendo energia elettrica mediante un allaccio abusivo alla rete pubblica.

L’arrestato su disposizione del magistrato è stato rimesso in libertà.

Giuseppe Bisicchia



© RIPRODUZIONE RISERVATA