Vigili urbani

Catania e la lotta ai parcheggiatori abusivi: 13 identificati e sanzionati

parcheggiatori abusivi
17 ago 2015 - 10:13

CATANIA - Risale a ieri l’ultima operazione in seguito alla quale tredici parcheggiatori abusivi sono stati identificati e sanzionati dai vigili urbani del capoluogo etneo nel periodo di Ferragosto.

Un dato senz’altro positivo se si pensa che le piazze e le strade della citta “dò liotru” sono quasi completamente dominate da questi personaggi che, con modi più o meno gentili, riscuotono ogni giorno dei veri e propri pedaggi dagli automobilisti.

“I posteggiatori abusivi impongono ai cittadini un odioso pizzo – dichiara il sindaco di Catania Enzo Bianco -. È un metodo di controllo del territorio che vessa la città e impedisce le pratiche positive”.

Una storia vecchia sulla quale l’attuale amministrazione comunale sembra voglia scrivere una pagina nuova che racconta di una lotta senza quartiere. Nell’ultima settimana, infatti, i vigili urbani su disposizione del comandante Pietro Belfiore, hanno impegnato le loro pattuglie su tutta la zona del Lungomare, dell’aeroporto di Fontanarossa, di villa Pacini e piazza Borsellino.

La voglia di legalità in città è palpabile e mentre il quotidiano francese Le Parisien definisce il capoluogo etneo come “un posto dall’insicurezza galoppante”, l’amministrazione insieme con la polizia si ripropone di battersi con tutte le sue forze per contrastare l’abusivismo in tutte le sue forme.

“Chiederemo la collaborazione a tutti i livelli per ottenere dei risultati - conclude il primo cittadino Bianco -. Importantissimo ovviamente sarà il contributo dei cittadini onesti”.

Commenti

commenti

Vittoria Marletta



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento