Solidarietà

Catania, Gdf dona alla Cri oltre 3.000 paia di scarpe contraffatte

guardia di finanza auto
18 ott 2014 - 17:30

CATANIA - Il Comando provinciale della Guardia di Finanza di Catania ha devoluto al locale Comitato provinciale della Croce Rossa Italiana oltre 3.100 paia di calzature sequestrate nel corso dei servizi anticontraffazione. Le scarpe saranno utilizzate per far fronte alle necessità degli immigrati che approdano a Catania nell’ambito delle attività di soccorso.

La donazione è il risultato della sinergia stabilita con la locale Prefettura e con la Croce Rossa Italiana, che avevano segnalato la possibilità, anche mediante richiesta all’Autorità Giudiziaria, di devolvere articoli di vestiario utili per venire incontro alle necessità dei migranti che giungono sulle coste siciliane.

Il Gruppo di Catania ha così reso disponibile a tale scopo un ingente sequestro di oltre 3.100 paia di calzature recanti marchi contraffatti di note aziende (Adidas – Nike – Hogan), che erano state poste sotto sequestro durante un servizio di contrasto al fenomeno della contraffazione, all’interno di un deposito clandestino scoperto nei pressi del centro storico di Catania.

È stata, quindi, richiesta l’autorizzazione alla locale Procura della Repubblica, che ha disposto la devoluzione a scopi umanitari delle suddette calzature alla Croce Rossa Italiana.

Commenti

commenti

Gigi Macchi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento