Metanizzazione

Catania, dal 18 gennaio “A tutto gas”, campagna d’informazione di Asec Trade

asec trade
9 gen 2016 - 17:35

CATANIA - Partirà il 18 gennaio dalla Circoscrizione Borgo Sanzio, per estendersi poi a tutta la città, la campagna d’informazione di Asec Trade denominata “A tutto gas”. Finalità del progetto quella di riuscire a tracciare una mappatura dettagliata della situazione della metanizzazione sul territorio in rapporto alle esigenze dei cittadini.

È questo quello di cui si è parlato ieri nella riunione del Consiglio di Municipalità, presieduta da Salvo Rapisarda e alla quale hanno preso parte anche i presidenti della prima e quarta circoscrizione, Salvo Romano ed Emanuele Giacalone, oltre al dirigente dell’azienda, Gaetano Pirrone.

“Si tratta – ha spiegato il presidente Rapisarda - di un’iniziativa che vuol spingere i cittadini a fare rete sfruttando l’opportunità delle agevolazioni di Asec Trade per ridurre i costi dell’allacciamento, che spesso scoraggiano chi vorrebbe il metano. La finalità principale è quella di informare i cittadini, che nella settimana da lunedì 18 gennaio e fino al successivo giovedì potranno telefonare o venire per porre domande nella sede della Circoscrizione e riceveranno poi risposta nella riunione che faremo il venerdì 22 nell’aula consiliare della Municipalità. Particolarmente interessati a queste informazioni sono gli amministratori dei condomini che non sono ancora allacciati alla rete”.

asec trade

Nel corso della seduta sono intervenuti i consiglieri Dario Grasso e Gianfranco Riolo che hanno sottolineato come il metano rappresenti non soltanto un notevole risparmio rispetto alla bombola, anche perché non si anticipa il costo dell’energia, ma anche una grande comodità soprattutto per la popolazione più anziana. È stata inoltre ribadita la necessità di contenere i costi dell’allacciamento e di rendere più veloci le procedure.

L’ing. Pirrone ha inoltre ricordato come la bassa percentuale di allacciamenti alla rete a Catania possa derivare da una metanizzazione realizzata a partire dalla fine degli anni Novanta, in ritardo rispetto al resto d’Italia, e a macchia di leopardo. Da qui l’idea di lanciare una campagna, con finalità non solo commerciali ma anche sociali, sfruttando la forza che deriva dal fare rete: mettere insieme uno o più condomini e sfruttare i singoli incentivi delle promozioni messe a punto dall’azienda utilizzando queste somme per abbattere i costi di allacciamento per le abitazioni o gli esercizi commerciali non ancora serviti. 

Il rappresentante di Asec Trade ha poi concordato sulla necessità di rendere più veloci le procedure per allacciare il gas e ha assicurato che l’Azienda fungerà da interfaccia con Asec Spa.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento