Trasporti

Catania, dal 1° marzo attivo il nuovo tariffario (salato) del Brt

foto di www.ienesiciliane.it
foto di www.ienesiciliane.it
27 feb 2016 - 10:54

CATANIA - Anno nuovo, nuove tariffe per i biglietti Brt? Sembrerebbe proprio di si e la conferma ufficiale arriva dalla pagina ufficiale dell’Amt. 

Dal prossimo 1 marzo entreranno in vigore il solo biglietto giornaliero di 2,50 euro che prevede bus più parcheggio. Questo nuovo titolo di viaggio sarà valido tutto il giorno sulle linee Amt, escluse però Alibus e Navetta Aeroporto, inoltre è incluso il parcheggio del proprio mezzo fino a mezzanotte.

Per quanto riguarda il parcheggi semplice sarà 0,50 centesimi l’ora e 2,50 euro fino a mezzanotte, invece per quanto riguarda il Parcheggio Struzzo il tariffario è differente: 0,50 centesimi per la sosta di 30 minuti, 1,50 euro per un 1 ora e 30 minuti, 2,00 euro per due ore, 3,00 euro per 3 ore, 4,00 euro per 7 ore, 5,00 euro per 12 ore mentre la sosta fino a mezzanotte costerà 6,00 euro.

Una prima noto di disaccordo è apparsa già ieri sera nella pagina Facebook Lungomare Liberato dove gli amministratori hanno pubblicato un post che recita:  “Un tristissimo annuncio: Il Brt ‘morirà’ questo lunedì. L’Amt ha deciso di affossare i principi della linea progettata con l’intento di eliminare auto dal centro, rendendo la città più vivibile e meno trafficata. Dal primo marzo infatti, i costi aumenteranno e non esisteranno più le tariffe agevolate per chi si reca al parcheggio con più persone favorendo il car pooling. Il costo minimo per parcheggiare ed utilizzare il Brt, salirà da 1,50 a 2,50 euro per una persona e da 3 euro a 7,50 nel caso di 3 persone in auto. I costi quindi, saliranno tantissimo nonostante il servizio sia drasticamente peggiorato. Si doveva coltivare l’unica cosa buona fatta in questi anni e costruire anche le altre linee, ma invece ci sembra che si stia facendo tutto l’opposto“.

 

 

Francesca Guglielmino



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati