Sanità

Catania, Codacons chiede l’intervento del ministro Lorenzin

sovraffolamento
12 mar 2016 - 19:22

CATANIA - Arriva oggi la denuncia della UIL sullo stato della sanità catanese, conferma di quanto il Codacons aveva già evidenziato con forza da molto tempo, agendo anche per vie legali.

La domanda a questo punto sorge spontanea: perchè l’assessore alla sanità non interviene?

Sembra che le istituzioni si siano completamente disinteressate, chiudendo gli occhi su lunghe liste di attesa, situazioni di sovraffollamento negli ospedali e sovraccarico dei turni del personale medico e paramedico.

Dopo tante proteste e lamentele, al Codacons non resta che esortare il ministro della Salute Lorenzin a ordinare urgentemente una ispezione sullo stato della sanità catanese, per verificare il rispetto delle norme previste e dei diritti dei cittadini.

 

 

 

 

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA