Tragedia

Catania, caso Nicole: Cittadinanza Attiva si costituirà parte civile

clinica gibbino
13 feb 2015 - 17:32

CATANIA - Cittadinanza Attiva si costituirà parte civile nel processo inerente il caso Nicole. Sono venuti a mancare dei diritti: una bambina affidata al servizio sanitario nazionale che muore mentre si cerca un posto letto.

Sentiamo le parole di Antonio Gaudioso, il segretario generale di Cittadinanza Attiva, nel servizio di VideoMediterraneo

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Un pensiero su “Catania, caso Nicole: Cittadinanza Attiva si costituirà parte civile

  1. salvatore castelli

    un errore di valutazionein un momento concitato non debbano cancellare quando di buono fatto in questa efficiente struttura con personale altamente qualificato, parlo di esperienza vissuta visto che li sono nati i miei tre figli.questa volta la politica non c’entra nulla . Arrivederci stella cometa ,hai brillato poco ma di luce intensissima

Lascia un Commento