Ristorazione

Catania, a capodanno abbuffate di pesce!

pesce
2 gen 2017 - 06:44

CATANIA - Le famiglie, che quest’anno hanno gustato il consueto cenone di capodanno nei ristoranti dell’hinterland etneo, hanno mangiato la maggior parte delle pietanze a base di pesce. 

Tra gli operatori nel settore della ristorazione da noi intervistati prevalgono infatti coloro che, in occasione del grande evento, hanno inserito nel quaderno posto sui tavoli pietanze come: ostriche, gamberetti e pescespada. Il signor Centamore del “Casalrosato” di Valverde: “Da ventitré anni per capodanno, il menù si basa sempre su specialità, soprattutto primi piatti, con gamberetti, ostriche, cozze, altri tipi di molluschi e pescespada. Anche quest’anno abbiamo seguito questa linea. In alternativa però, abbiamo preparato anche quello a base di carne”.

Altrettanto fermi su questa linea anche Marco del “Cafè de Mar” di Acitrezza e John de “La Prua” di Capo Mulini, che, con un menù caratterizzato da questa tipologia di pietanze, ha attirato un alto numero di clienti.

Ma tra loro si colloca anche una curiosa eccezione. La signora Mariella del ristorante “All’angolo” di Trecastagni non ha organizzato alcun cenone per l’occasione, perché, come da lei detto, “qui è cenone ogni sera. Per l’occasione abbiamo comunque preparato un menù totalmente a base di carne, specialmente di cervo. Devo dire che è stato molto apprezzato”.

Un quadro abbastanza fedele alla nostra dieta mediterranea, che in questo 2017 si spera possa essere rispettata in tutto e per tutto.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento