Furti

Catania, blitz ad Acquicella: sequestrato un “bazar” di merce rubata

SONY DSC
27 feb 2016 - 13:17

CATANIA - Un capannone con all’interno tutta merce rubata. Lo hanno trovato i carabinieri della compagnia di Catania Fontanarossa nel quartiere di Acquicella, precisamente in Via Crocifisso.

Era un vero e proprio bazar del furto. In circa i suoi 600 metri quadri di estensione gli uomini dell’Arma hanno rinvenuto 1 furgone Ford “Transit”, con cabina frigo (rubato lo scorso dicembre a San Gregorio di Catania e di proprietà della Ditta “Solaris Distribuzione”), 1 autocarro Fiat Iveco “Daily”, rubato lo scorso ottobre a Paternò, 1 furgone Fiat Iveco 35, rubato nel dicembre del 2014 a Viagrande, 3.000 uova pasquali marcati “Dolfin” rubati a Riposto (CT).

E ancora 13 colli integri, contenenti altrettanti condizionatori “Mitsubishi” e 1 lavatrice marca “Bosch”, modello “Green”, il tutto rubato alla “Papino” S.p.a. con sede a Belpasso, diversa metratura di moquette, trasportata all’interno del Fiat Iveco 35 asportato a Viagrande.

I carabinieri hanno trovato anche una decina di colli contenenti maschere e costumi di Festa di Halloween, 103 scatole contenenti migliaia di kit relativi a delle chiavi dinamometriche, 150 Flaconi-dispenser, da 500 ml di sapone liquido.

Il deposito è di un pluripregiudicato catanese di 39 anni, denunciato per ricettazione, ed è stato posto sotto sequestro. 

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA