Paura

Sotto casa dell’ex: insulti e minacce, stalker evade dai domiciliari, arrestato

piazza Lanza
piazza Lanza
19 ago 2017 - 13:15

CATANIA - I poliziotti hanno arrestato per i reati di stalking ed evasione dagli arresti domiciliari il 29 enne, pregiudicato, G.S.

A far scattare l’intervento delle forze dell’ordine, è stata la chiamata d’emergenza al 112 da parte di una signora la quale segnalava che il suo ex convivente si trovava sotto casa propria, e la stava insultando e minacciando. 

Prontamente gli operatori, ricevuta la nota radio da parte della Sala Operativa della Questura, hanno raggiunto il posto e sono riusciti a individuare e bloccare l’uomo.

Dopo dei controlli nella banca dati, si è appurato che G.S. era stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari in seguito all’arresto per il reato di atti persecutori ai danni della stessa donna.

Alla luce di questo nuovo episodio di minaccia, l’uomo è stato nuovamente arrestato in flagrante per i reati di stalking ed evasione e, su disposizione del P.M. di turno, portato al carcere di Piazza Lanza, in attesa della celebrazione del giudizio di convalida.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA