Aggressione

Caos vaccini: genitori inferociti si scagliano con un bastone contro gli operatori sanitari

vaccini
2 set 2017 - 09:36

PALERMO - Scene di una violenza inaspettata quelle che si sono verificate ieri, poco prima delle 14, al Centro vaccinazioni “Guadagna” del capoluogo siciliano.

Alcuni genitori hanno minacciato gli operatori sanitari con un bastone che hanno poi scagliato violentemente sui vetri delle finestre e sulla porta di accesso all’ambulatorio dove gli impiegati avevano cercato rifugio.

A scatenare le ire e la violenta reazione di una decina di genitori l‘impossibilità di vedere somministrati ai propri figli i vaccini oltre l’orario di chiusura al pubblico. La grande affluenza al centro di via Villagrazia, infatti, ha causato il caos e non ha permesso la vaccinazione di tutti i bambini in fila. 

La tensione è scesa solo quando è stato assicurato loro che l’iscrizione scolastica è possibile anche solo presentando il certificato di prenotazione della vaccinazione

Da quest’anno, infatti, dopo l’approvazione della nuova norma sui vaccini, i bambini dovranno avere tutte  le vaccinazioni in regola per poter frequentare il nuovo anno scolastico

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA