Lavori

Canalicchio: rifacimento del manto stradale in tre vie

lavori tremestieri
24 feb 2017 - 17:28

TREMESTIERI ETNEO - Il sindaco Santi Rando consegnerà domani alle ditte aggiudicatarie del bando i lavori di ripristino del manto stradale che sarà effettuato nelle vie Garro, Nuovaluce e Carnazza. Oltre a ciò in tutto il territorio sono in atto interventi di riqualificazione del manto stradale a seguito dei lavori per la posa di cavi in fibra ottica necessari al miglioramento dei servizi della rete. Al fine di garantire e migliorare la sicurezza stradale, sono quindi in programma nelle prossime settimane, degli interventi di manutenzione.

Tali interventi si sono resi necessari a causa delle abbondanti piogge che hanno provocato il distacco di buona parte delle pavimentazioni stradali, rendendo pericolosa la circolazione. In via Garro i lavori saranno precisamente nel tratto prospiciente la scuola che vedrà la realizzazione di due passaggi pedonali sopraelevati per garantire la sicurezza agli alunni che frequentano la scuola. In via Carnazza il cantiere sarà nel tratto prospiciente il supermercato Penny Market, mentre in via Nuovaluce sarà nel tratto compreso tra via Monte Lauro e via Giorgio Almirante. In questi tratti sarà inoltre rifatta la segnaletica orizzontale.

“Già martedì mattina partiranno i primi lavori di sistemazione della via Garro e man mano seguiranno anche gli altri. Questa particolare attenzione che poniamo alla cura delle strade – puntualizza l’assessore delegato Fabio Filippinocome degli spazi pubblici, sono interventi inseriti già nel nostro programma così come promesso ai nostri cittadini. Sono lavori che stiamo portando a termine con notevoli sforzi e buona volontà di tutta l’amministrazione, proprio per garantire il decoro e la qualità della vita ai residenti del comune. Continuiamo con il nostro lavoro passo-passo, senza dimenticarci le priorità nell’interesse della collettività”.

Il calendario dei lavori e le relative ordinanze di chiusura saranno comunicati in tempo utile affinché si provveda ad attenuare il disagio che sarà limitato secondo una ben precisa pianificazione degli interventi e sarà indicata in tempo utile anche la limitazione temporanea del traffico veicolare con l’indicazione di percorsi alternativi.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA