Furto

Caltanissetta, tentano di svaligiare un appartamento: complice il vicino di casa

polizia
22 ago 2016 - 11:30

CALTANISSETTA - Presi in flagrante e con le mani nel sacco: erano in tre ad agire e ad aver preso di mira un appartamento di via Gentile (traversa di via De Cosmi, periferia nord) a Caltanissetta.

I tre sono stati sorpresi mentre rovistavano all’interno dell’appartamento dai padroni di casa e la Polizia è prontamente intervenuta e ha arrestato i ladri, finiti ai domiciliari come disposto dal procuratore di turno.

La cosa che sorprende è che uno dei tre rapinatori è anche il vicino di casa: si addossano infatti a lui le colpe maggiori per aver probabilmente architettato tutto, insieme con gli altri due complici, conoscendo le abitudini del proprietario di casa e decidendo quindi in quale momento agire. 

È andata comunque male. Dei tre la Polizia ha voluto fornire soltanto le iniziali: M.S. (19 anni), G.G (34 enne) e G.M. (21 anni), soltanto uno di loro è risultato pregiudicato.

Gabriele Paratore



© RIPRODUZIONE RISERVATA