Operazione

Caltanissetta: sequestrati beni per tre milioni al clan di San Cataldo

Dia
19 dic 2016 - 10:34

CALTANISSETTA - Il personale della direzione investigativa antimafia di Caltanissetta ha sequestrato beni per circa tre milioni di euro, in seguito all’esecuzione di un decreto di sequestro emesso dal tribunale di Caltanissetta, sezione misure di prevenzione, nei confronti di Paolo Greco, 45 anni di San Cataldo.

L’uomo, che sarebbe un imprenditore ben inserito nel tessuto sociale della provincia di Caltanissetta, è accusato dei reati di usura, traffico e cessione di stupefacenti, nello specifico nella commercializzazione di auto e nella vendita al dettaglio di capi abbigliamento, 

Le due attività oggetto del provvedimento sono una concessionaria di auto e un negozio di abbigliamento, poi quattro immobili, cinque terreni, numerosi rapporti bancari, per un totale di oltre 3 milioni di euro.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento