Interventi

Caltagirone, al via i lavori di manutenzione stradale. Sindaco Ioppolo: “Dopo punteremo alle scuole”

Natale a Caltagirone: un tuffo nella cultura e nella tradizione
14 giu 2017 - 06:26

CALTAGIRONE - Sono cominciati da alcune ore, su iniziativa dell’assessorato comunale ai Lavori pubblici, i lavori di manutenzione straordinaria delle vie urbane ed extraurbane di Caltagirone e delle sue tre frazioni (Granieri, Santo Pietro e Piano San Paolo).

Si tratta di interventi per complessivi sessantamila euro che, avviati nel centro urbano, sono destinati a estendersi gradualmente anche alle zone periferiche. I lavori di ieri hanno interessato, in particolare, le vie Piersanti Mattarella, Principe Umberto, Giorgio Arcoleo e Principessa Maria, ma sono tante altre le strade che necessitano di interventi che ne migliorino le condizioni. Intanto, data la chiusura dell’anno scolastico, sono di prossimo avvio pure i lavori per la manutenzione straordinaria degli edifici comunali adibiti a scuole, per un totale di 145mila euro.

“Con questi interventi – sottolinea il sindaco Gino Ioppolo puntiamo a migliorare lo stato degli edifici scolastici, specie laddove ciò risulti più necessario, e quello delle strade della nostra città e delle sue frazioni, accrescendo così le condizioni di sicurezza di quanti vi transitano”.

“Quanto alle strade – afferma l’assessore ai Lavori pubblici e vicesindaco, Sergio Gruttadauriagli interventi avviati ci consentono di dare risposte alle legittime richieste e segnalazioni provenienti da tanti cittadini. Ma anche i lavori nelle scuole – prosegue il vicesindaco – assolvono a una significativa funzione sociale”.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA