Denuncia

Caltagirone, sorvegliata speciale in centro a fare shopping

polizia
6 ott 2014 - 18:10

CALTAGIRONE - Se ne andava tranquillamente in giro per le vie del centro storico di Caltagirone nonostante avesse l’obbligo di sorveglianza speciale.

Protagonista della vicenda  una donna di Niscemi, coinvolta tempo fa in un giro di spaccio di droga. Il fatto è avvenuto sabato pomeriggio quando, confidando forse nella confusione del fine settimana per le vie dei negozi calatini, la donna aveva pensato di trascorrere qualche ora in centro, violando gli obblighi che le erano stati imposti dal tribunale.

La sua fisionomia però non è passata inosservata ad un poliziotto libero dal servizio che, nello stesso momento, si trovava per le vie del centro calatino. Incrociandolo il suo sguardo la donna ha pensato addirittura di salutarlo ed è stato a quel punto che i dubbi dell’agente si sono trasformati in certezze.

Scattati gli accertamenti la donna è stata rintracciata a Niscemi.

Immediatamente segnalata alla procura è stata denunciata per violazione degli obblighi di sorveglianza speciale.

Commenti

commenti

Erika Pinieri



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento