Evento

Caltagirone: previste oltre duemila persone alla Giornata regionale dei giovani 2016

giovani
2 lug 2016 - 08:52

CALTAGIRONE - “Il previsto arrivo, a Caltagirone, di oltre duemila giovani, è un’opportunità da non perdere per dimostrare la nostra cultura dell’accoglienza e la capacità di riorganizzare complessivamente i diversi servizi, offrendo la migliore immagine della nostra città e tanti motivi per ritornarvi”.

Lo afferma il sindaco di Caltagirone, Gino Ioppolo, in relazione alla Giornata regionale dei Giovani 2016, che si svolgerà nella “città della ceramica” lunedì 4 e martedì 5 luglio, su iniziativa dell’Ufficio per i Giovani della Conferenza episcopale siciliana (Cesi) in collaborazione con la Diocesi di Caltagirone, in occasione del Bicentenario della sua fondazione.

“Questo significativo appuntamento - aggiunge il primo cittadino - è anche l’occasione per rodare la macchina organizzativa in vista del complesso evento che, ancora nell’ambito del Bicentenario, si svolgerà a settembre, con l’arrivo di oltre seimila pellegrini”.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA