Raid

Il curioso caso di Caltabellotta: devastano 80 alberi di ulivo, denunciati

image
8 ago 2016 - 08:11

CALTABELLOTTA – Sono ottanta gli alberi di ulivo che sono stati tagliati e devastati in una campagna di contrada Favarella a Caltabellotta. 

Parliamo di un episodio davvero strano proprio perché, come ha riportato il quotidiano La Sicilia, pare si sia trattato di un vero e proprio raid per cause sconosciute.

Per commettere questo assurdo gesto pare sia stata utilizzata una motosega, ma l’anziana signora proprietaria dell’appezzamento di terreno all’interno del quale è successo tutto, non riesce proprio a ricostruire le cause.

E non parliamo delle gravi conseguenze economiche che ciò le costerà, motivo per il quale la signora ha deciso di esporre denuncia contro ignoti.

Era mancata per qualche giorno da quelle parti e, quando è arrivata sul posto, la pensionata ha subito avvertito le autorità che adesso hanno avviato le indagini.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA