Delitto

Il cadavere di Biancavilla ha finalmente un nome: Daniele Cancemi

daniele-cancemi
17 nov 2016 - 16:07

SANTA MARIA DI LICODIA - Dopo poco più di un mese, il corpo senza testa ha un nome. Dopo varie ricerche e constatazioni l’identità è certa.

Lo scorso 4 ottobre in via del Trebbiatore era stato ritrovato un corpo in decomposizione. 

Adesso l’autopsia non lascia dubbi: il corpo appartiene al 29enne di Santa Maria di Licodia, Daniele Cancemi.

Il ragazzo era scomparso il 29 agosto scorso, da quel momento non si è più avuta alcuna traccia di lui. Un caso circondato da mistero e silenzio.

Per la morte del ragazzo risultano indagate già due persone di 25 e 38 anni. Tutto però resta ancora in una nube di dubbi.

 

Roberta Rapisarda



© RIPRODUZIONE RISERVATA