Solidarietà

La C.R.I. di Enna si riunisce, presente anche il prefetto Leonardi

enna-croce-rossa
7 mag 2016 - 18:38

ENNA - Giornata all’insegna della solidarietà ad Enna, giovedì 5 maggio. Si è svolto, infatti, un incontro istituzionale del Consiglio Direttivo della C.R.I. di Enna a cui ha partecipato anche il prefetto della città, la dott.ssa  Maria Rita Leonardi, che ha mostrato tutto il proprio interesse e il proprio appoggio alle iniziative della Croce Rossa.

Presenti all’incontro anche il presidente dell’associazione Antonino Giovanni Insinga, il consigliere Maria Grazia Di Marco, i volontari Luca Ferrero e Rossana Paratore e il neo consigliere regionale Luigi Manno.

“Ringrazio il prefetto per la sensibilità avuta e per le parole di incoraggiamento nei confronti dell’associazione e delle sue molteplici attività sociali”, ha detto il presidente Antonino Insinga, continuando con un invito, rivolto a tutti, a dare sempre sostegno alle attività sociali non lucrative.

“La Croce Rossa è una grande realtà umanitaria che grazie all’impegno dei volontari opera con dedizione ed entusiasmo al servizio della collettività, con le nostre attività – ha concluso Insinga – in un mondo spesso intriso di egoismo vogliamo diffondere la cultura della solidarietà, condivisione e accoglienza”.

Un grande grazie, che non deve mai essere dato per scontato, va a tutti quei volontari che, senza chiedere nulla in cambio, contribuiscono a rendere migliore questo mondo proprio a partire dalle piccole cose.

Il prefetto, a cui è stato donato un riquadro contenete il logo della Croce Rossa, ha poi concluso l’incontro complimentandosi per le attività promosse della C.R.I. e augurando un rinnovato impegno associativo e il diffondersi della cultura della gratuità.

Clelia Mulà



© RIPRODUZIONE RISERVATA