Impatto

Bovini sui binari: incidente ferroviario a Ragusa Ibla

ragusa ibla
16 lug 2015 - 12:17

RAGUSA IBLA - La linea ferrata che attraversa Ragusa Ibla è stata ieri oggetto di un intervento da parte della polizia (coinvolti nell’operazione la squadra mobile, la squadra volanti e persino la polizia scientifica); la sala operativa delle Ferrovie dello Stato ha infatti segnalato alle autorità la presenza sui binari di alcuni bovini.

Gli animali, placidamente adagiati sulla linea ferrata, hanno causato un incidente ferroviario fortunatamente conclusosi senza morti o feriti. Le carrozze hanno impattato sul corpo dei grossi bovini determinando un brusco contraccolpo per i vagoni. A seguito dell’impatto gli animali sono morti: le operazioni per la rimozione dei corpi sono state, anche in virtù della grossa mole delle bestie, particolarmente complesse.

Il rinvenimento di animali da pascolo sui binari delle ferrovie è, almeno sul territorio ragusano, parecchio frequente; una grossa fetta dell’economia locale si basa del resto sull’allevamento e la pastorizia. Mai però il numero di bestie coinvolte in un incidente ferroviario è stato così cospicuo.

Una volta rimosse le carcasse degli animali dalla strada ferrata, il treno, tutto sommato non eccessivamente danneggiato dall’impatto, ha ripreso la sua corsa. Nel frattempo gli agenti hanno avviato le indagini sull’incidente: grazie ai microchip installati nelle orecchie degli animali sono stati in grado di risalire al proprietario delle bestie. Quest’ultimo adesso dovrà rispondere di omessa custodia dei bovini

Commenti

commenti

Valentina Idonea



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento