Polfer

Bloccata alla stazione di Catania la fuga di due ragazzine eritree

Fonte: targatocn.it
Fonte: targatocn.it
2 nov 2016 - 19:57

CATANIA - La polizia ferroviaria è riuscita a sventare in tempo la “fuga” di due sedicenni eritree. Le due, ospitate in una comunità di Augusta, stavano te3ntatndo alla stazione ferroviaria di Catania di imbarcarsi su un treno diretto a Milano.

A causa della loro giovane età, una volta chieste loro le generalità, la Polfer ha bloccato il loro viaggio. A tradirle è stato inoltre il fatto di non portare con sè alcun bagaglio, la cosa ha destato infatti non pochi sospetti, inevitabili dal momento che il luogo in cui erano dirette era abbastanza distante da quello di partenza.

Le forze dell’ordine le hanno successivamente accompagnate all’Ufficio di Polizia dove si è venuti poi a conoscenza delle generalità delle ragazze. Tempestiva la comunicazione dell’accaduto alla struttura dove risiedevano le due. Nel frattempo il fatto è stato segnalato al Tribunale dei minori che, attualmente, se ne sta occupando con la più assoluta cautela.

Le due erano sbarcate lo scorso ottobre in terra sicula. Come i molti profughi accolti in questo periodo, anche loro sono scappate da realtà povere e pericolose, a causa delle troppe guerre in atto da tempo.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA