Storia

Bloccata in strada a causa del ghiaccio, un poliziotto-eroe la soccorre e la mette in salvo

strada-ghiacciata-1
8 gen 2017 - 12:46

CALTANISSETTA - Momenti di panico per chi lo scorso 6 gennaio è rimasto bloccato dal ghiaccio lungo la SS 614 tra Serradifalco e Delia, in provincia di Caltanissetta. 

Tra bambini e anziani c’era anche una ragazza di 24 anni che stava cercando di raggiungere l’aeroporto di Catania per prendere l’aereo e tornare a Milano dai genitori. 

La ventiquattrenne, entrata letteralmente nel panico, ha chiesto aiuto al padre, Gerlando Bongiorno, che da Milano ha cercato in tutti i modi di soccorrerla. Dopo chiamate su chiamate, Gerlando si è messo in contatto con la Protezione Civile, che ha dichiarato di non poter intervenire per troppa neve. Nessuna possibilità di intervenire anche da parte dalla polizia stradale e dei vigili del fuoco di Canicattì, che il padre disperato continuava a chiamare.

A salvare la ragazza e tanti altri bloccati dal ghiaccio come lei, un poliziotto che, sentendo il suo pianto ininterrotto, l’ha accompagnata fino a valle, rassicurando poi i genitori. L’agente, prima di lasciare la ragazza per prestare soccorso agli altri, le ha consigliato di tornare a casa dei nonni ad Agrigento. 

A raccontare la storia, testimonianza del nobile gesto è BlogSicilia.

Secondo il padre della ragazza, e non solo, sarebbe bastato spargere del sale per evitare che le strade si ghiacciassero.

Commenti

commenti

Clelia Mulà



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento