Malavita

“Black Axe”, la mafia nigeriana si espande in Sicilia e Italia: 23 arresti

polizia
18 nov 2016 - 07:58

PALERMO - Non solo quella di Cosa Nostra, la ‘Ndrangheta e la Camorra. Senza contare i rapporti con quella russa e cinese. In Sicilia e in Italia sarebbe sarebbe arrivata anche la mafia nigeriana.

A scoprirlo è stata la polizia di Palermo, che, insieme alle altre squadre mobili d’Italia, avrebbe individuato diversi soggetti, ben 23, appartenenti alla “Black Axe”. Una vera e propria squadra militare simile alla mafia, ma con codice d’onore diversi. 

Traffico di persone, schiavitù, pizzo agli extracomunitari, controllo su attività commerciali di proprietà di africani e tanto altro. Oltre che, ovviamente, la prostituzione e il traffico di droga. È in questi campi che la malavita nigeriana avrebbe messo le mani, ottenendo anche grandi guadagni.

Ben 23 le persone fermate dalla polizia, tra cui ci sarebbe anche il boss, mediatore italiano dell’organizzazione criminale.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA