Denuncia

Bimbo di 3 anni investito, individuato il “pirata”

Immagine
10 mag 2017 - 16:05

CALTANISSETTA - Lo scorso 7 maggio un 23enne aveva investito un bimbo pakistano di 3 anni in viale Amedeo mentre stava rincorrendo un pallone.

Rendendosi subito conto di quello che era accaduto al momento dell’incidente, il ragazzo aveva subito chiamato il 118 dicendo brevemente all’operatore telefonico “C’è un bambino a terra”, per poi dileguarsi dal luogo dell’impatto. 

Sulla vicenda hanno fatto piena luce gli agenti, individuando chi aveva fatto la telefonata e denunciandolo per lesioni alla persona. Per il 23enne è scattato anche il ritiro della patente e il sequestro dell’auto.

Al bambino, trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Elia, è stato diagnosticato un trauma cranico.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA