Resoconto

Il bilancio di una giornata di fuoco: 21 feriti. Riaperta autostrada Palermo Messina

incendio nel bosco
17 giu 2016 - 07:10

PALERMO – È stata una giornata di fuoco per il capoluogo siciliano che ha visto bruciare gran parte del suo territorio. 

La natura fa sempre il suo corso ma, in questi casi, c’è chi accusa l’uomo di gesti vigliacchi e ignobili.

Il punto della situazione vede 21 feriti: dieci i pazienti soccorsi a Cefalù, altri due a Monreale, cinque pazienti nel rogo dell’Arenella e dello Sperone.

Intanto, l’autostrada Palermo Messina in direzione del capoluogo siciliano è stata riaperta. Resta ancora chiusa tra Buonfornello e Castelbuono in direzione di Messina.

Intanto, a Termini Imerese, oltre all’incendio divampato nella zona industriale, anche un Audi A4 e un tir, sono stati avvolti dalle fiamme. 

Rossana Nicolosi



© RIPRODUZIONE RISERVATA